top of page
  • Writer's pictureAthanasia Seimenidou

Un hobby al giorno toglie il malumore di torno

La parola hobby (svago, passatempo, occupazione preferita, interesse) indica un'attività praticata nel tempo libero per piacere, interesse e divertimento. Gli hobby tagliano la monotonia della quotidianità, ci fanno rilassare, ci fanno sentire bene.


Quale è il tuo hobby?

Se sai rispondere a questa domanda, significa che sei tra i fortunati che hanno scoperto la cosa che dà loro piacere e gioia. Se invece non hai la risposta pronta, il mio consiglio è di iniziare a cercare da subito per l'attività che ti appassiona, ti fa rilassare e ti carica di energia.


Se invece sei tra quelli che dicono che non hanno tempo per praticare un hobby, ti osserei dire che non è vero!


Tutti sono presi dal lavoro, dai bambini, dallo stress e dalla routine quotidiana. Le ore di lavoro, il traffico, le attività extrascolastiche dei bambini, i compiti ecc., ci fanno spesso dire "Non ho tempo".

D'altro canto vediamo una serie di personalità imprenditoriali di successo, di artisti famosi o di scienziati distinti che trovano il tempo per praticare diversi tipi di hobby. Come mai?


"Νon è vero che abbiamo poco tempo: la verità è che ne perdiamo molto".

Lucio Anneo Seneca, filosofo e drammaturgo latino

 

"I don’t have time is just another way of saying, it’s not a priority".

Naval Ravikant, Imprenditore e investitore


Non è semplice coordinare gli impegni della quotidianita. Ma, siamo sinceri. Quanto tempo perdiamo davanti al computer? Navighiamo su internet, passiamo da un sito all’altro, senza avere un obiettivo preciso di ricerca. Quanto tempo passiamo col cellulare in mano (senza comunicare con qualcuno)? Quanto tempo indugiando e rimandando le cose che dobbiamo fare? Quanto tempo sprechiamo occupandoci di cose senza importanza?

A mio giudizio, possiamo stabilire delle priorità, organizzarci, imparare a gestire il tempo e soprattutto mantenere la propria energia.


Mantenere l'energia. Forse è questa la chiave. Ed è qui che entrano in gioco gli hobby i quali, come già detto, ci rilassano e ci caricano le batterie.

I miei dolcetti all'uncinetto
Il mio hobby è...

I miei passatempi avevano sempre a che fare con la manualità. Disegno a carboncino o a matita, lavoretti con materiali di riciclo e lavori a uncinetto.

L'uncinetto, da quando l'ho spoperto, è diventato la mia passione. Quando lavoro a uncinetto non penso ad altro che al mio progetto. Un gomitolo di lana e un uncinetto mi bastano per abassare il livello di stess quotidiano. Mi sento davvero fortunata che l'ho scoperto. Come l'ho scoperto? La mia non è la storia classica. Non è stata mia nonna che mi ha insegnato come lavorare a uncinetto. Ho imparato grazie a quelle meravigliose persone che condividono la loro conoscenza creando e pubblicando video tutorials. Questi youtubers in combinazione con il mio desiderio di creare qualcosa con le mie mani per mia figlia, hanno fatto sì che scoppiasse un interesse reale per questa tecnica tradizionale.


L'inizio era tutt'altro che facile. I primi lavori, un disastro. Però, ho insistito. Ho continuato a provarci perchè osservandomi ho notato che non mi arrabbiavo. Non mi innervosiva il fatto che non mi veniva giusto lo schema e continuavo con calma e con pazienza. Mi sono data il tempo e piano piano mi sono migliorata. Adesso, ogni filato - che sia di lana, di acrilico, di cottone, misto, grosso o sottile - è uno spunto che fa scatenare la mia mia voglia di creare.

Il momento migliore? La soddisfazione del lavoro finito!


Se sono riuscita a suscitare la vostra curiosità. Se magari vi siete ricordati dell'uncinetto di vostra nonna o dei gomitoli dimenticati nel cassetto e volete mettervi alla prova, date un'occhiata anche ai risultati della ricerca sul lavoro a maglia (ferri o uncinetto) dell’università di British Columbia in Canada.

Tanto per darvi un'idea, ecco alcuni benefici del lavoro a maglia:

  • Riduce ansia e stress

  • Alza l’autostima

  • Combatte l’artrosi

  • Mantiene giovane il cervello

  • Migliora il coordinamento occhio-mano

Come faccio a trovare l'hobby giusto per me?

Ecco alcuni consigli:

1. Osservatevi: Pensate alle cose che fate nella vostra quotidianità e a come vi fanno sentire. Analizzate e valutate i vostri interessi. Pensate a cosa fate appena trovate un po' di tempo libero.


2. Provate a fare cose nuove: La lista degli hobby è disponibile con un click. Date un'occhiata e se provate una certa curiosità per alcuni, provateli.

3. Chiedete ai vostri amici/parenti di parlarvi dei loro hobby. Quali sono? Come li fanno sentire? Come li hanno scoperti?


4. Datevi del tempo: Ogni hobby richiede impegno. Datevi del tempo per sviluppare le capacità necessarie. Non dimenticate che fare una cosa nuova significa sfidare se stessi ed è sfidando se stessi che possiamo tirare fuori nuove capacità, scoprire talenti e svegliare interessi.


A volte siamo noi stessi a crearci gli ostacoli e i problemi. Avere un passatempo rilassante, significa spendere bene del tempo. E il tempo speso bene aumenta la qualità della nostra vita.


"Un hobby al giorno toglie il malumore di torno." Phyllis McGinley, poeta, scrittrice per bambini

Vocabolario

Hobby: pronuncia ‹òbbi

l'hobby/gli hobby/un hobby/degli hobby (o degli hobbies)

avere un hobby

praticare un hobby nel tempo libero

fare qualcosa per hobby

avere l'hobby della fotografia

coltivare un hobby/un interesse

avere tempo

perdere tempo

gestire il tempo

sprecare il tempo

lavorare a maglia (cioè con i ferri)

lavorare a uncinetto (cioè con l'uncinetto)

ricamare (con ago e filo)

filo/filato

Alcuni hobby...

fare sport (sport di squadra, sport individuali, yoga, jogging, ecc.), dedicarsi ad attività di bricolage/fai da te, cucinare, dipingere/disegnare, ballare, suonare uno strumento musicale, origami, lavorare a uncinetto/a maglia, cucire, giochi da tavolo, leggere, fare giardinaggio, collezionismo, modellismo, scrittura, fotografia, lingue straniere, moda, animali, viaggi ecc.


 

Fonti:

423 views0 comments

Recent Posts

See All

Comments


bottom of page